TheStrategy è il più autorevole Magazine a firma di specialisti accreditati in Digital Marketing iscritto in Tribunale. Inviaci i tuoi articoli e comunicati

Social

Analisi della cyberconcorrenza nel cybermercato

cyberconcorrenza

Per mettere a punto un valido progetto d’e-commerce, quindi un sito vincente, è importante prendere visione di come la cyberconcorrenza opera nel cybermercato. Questa conoscenza permetterà di conoscere i concorrenti, quindi d’individuare il giusto posizionamento per il sito e l’offerta con cui si vorranno raggiungere i cyberclienti.

“Battaglia concorrenziale” tra le imprese

L’avvento d’ Internet come canale di vendita ha certamente riattivato la “battaglia concorrenziale” tra le imprese; infatti riuscire ad avere un efficiente sito d’e-commerce è divenuto un fattore di grande portata. Internet con tutte le novità che ha comportato come canale di vendita, come mezzo comunicazionale e promozionale, quindi con costi più ridotti e relativi prezzi più competitivi, con l’impiego continuo di tecnologie telematiche, ecc., scatena online una vivace competizione che deve essere oggetto di costante verifica.

La conoscenza dei concorrenti nel web, rispetto a quella che si acquisisce nel mercato reale con il marketing tradizionale è sicuramente più facile ed immediata; infatti basta sedersi per qualche ora al computer e navigare nei siti dei concorrenti per avere in tempo reale tutte le informazioni necessarie per un quadro completo dei concorrenti: siti, offerta, caratterizzazioni dei prodotti, prezzi, comunicazione, promozione, servizio, banner, ecc. La concorrenza online potrà anche essere studiata analizzando i gruppi di discussione e le mailing list che la riguardano; infatti la concorenza, come anche la stessa azienda, può utilizzare questi mezzi per far conoscere, per promuovere prodotti/servizi, quindi controllando abitualmente gruppi di discussione e mailing list riferite a concorrenti si potranno riscontrare notizie utili d’apportare alla battaglia competitiva. Ci sono siti che offrono infatti informazioni sul contenuto dei gruppi di discussione, per cui basta ricorrere al loro utilizzo per controllare questa possibilità.

cyberconcorrenza
cyberconcorrenza

La concorrenza in rete

L’analisi dovrà considerare il riferimento del contesto concorrenziale come uno degli elementi più qualificanti per arrivare ad avere anzitutto in giusta considerazione la realtà del cybermercato, nonché ad individuare la mappa concorrenziale da attraversare per far raggiungere il successo all’azione di web marketing e di vendita online.

Il posizionamento dei concorrenti

Conoscere il posizionamento dei concorrenti nel cybermercato è tanto importante quanto conoscere il proprio; da questa verifica possono venire notizie ed indicazioni che si riveleranno di grande opportunità strategica. Dei concorrenti bisognerà fare di tutto per conoscere le intenzioni, le azioni, le finalità che si pongono nella conquista del cybermercato.

L’analisi deve poi essere estesa a livello di strategia di web marketing praticata, in particolare con riferimento a sito, politica di prezzo, di comunicazione, di promozione, di vendita, ecc., così da individuare i vantaggi competitivi, i fattori differenziali, il livello dei risultati conseguiti; della concorrenza inoltre si dovrà fare l’attento esame dei punti forti e deboli, degli investimenti messi in atto, dei profitti totalizzati, dei volumi di vendita e delle relative quote di mercato raggiunti, del livello d’innovazione, del tasso di crescita, del grado di penetrazione, delle tecnologie di supporto all’e-commerce.

Grazie al nostro Team certificato costruiamo ogni soluzione e strategia di successo, misurandola e migliorandola giorno dopo giorno

Massimiliano Vigilante

Dall’analisi della concorrenza l’azienda, studiando i fattori che ne determinano la competitività, dovrà, come si suole dire, individuare il proprio spazio di manovra, dovrà cioè trovare il suo “elemento concorrenziale” che verrà poi utilizzato nella messa in atto della sua azione di web marketing contro quegli stessi concorrenti che ha con pazienza ed efficacia analizzato.


cyberconcorrenza
cyberconcorrenza

Concorrenti sempre più presenti nel web

Visto poi che i concorrenti continuano ad essere sempre più presenti nel web, bisognerà tenere permanentemente attiva la ricerca nei loro confronti, visitando abitualmente i loro siti, studiando le loro offerte; limitarsi a supportare scelte strategiche di web marketing su ricerche non più attuali, su informazioni obsolete, con l’ipercompetizione che esiste online, si potrebbe correre il rischio d’essere estromessi dalla battaglia concorrenziale e d’orientare il web marketing in una direzione errata.

Un’azienda diventerà competitiva nel cybermercato nella misura in cui conoscerà e saprà controllare la sua concorrenza; infatti solamente da questo atteggiamento sarà possibile frapporre specifici elementi competitivi per supportare strategicamente l’e-commerce e per eventualmente intervenire con azioni correttive.

Articoli simili
Social

Come funziona e come iscriversi su Twitter

Social

MySpace, piattaforma leader per la creazione di reti sociali

Social

Facebook, il social che conta oltre un milione di iscritti

GadgetSocial

Speedmaster di Omega, un orologio nato tra le stelle

Leggi anche...
Angles: vantaggi e benefici di una campagna promozionale


    Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi



      Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi



        Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi



          Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi