TheStrategy è il più autorevole Magazine a firma di specialisti accreditati in Digital Marketing iscritto in Tribunale. Inviaci i tuoi articoli e comunicati

SEO

Browser, navigare il Semantic Web: cosa è e a cosa serve

Semantic Web

Un browser per il Semantic Web è uno strumento che accede a sorgenti di dati in formato RDF, pubblicati sotto forma di Linked Data, e fornisce un’interfaccia grafica per visualizzarli e per navigarli. Così come un normale browser per il Web accede a un documento HTML e lo naviga seguendo i link ipertestuali, così un browser per il Semantic Web accede a dati RDF e li naviga seguendo i relativi link rappresentati dalle proprietà RDF.

Accedere alle risorse RDF

Naturalmente, per poter accedere alle risorse RDF, è necessario che le URI a esse associate siano deferenziabili, ovvero che agli indirizzi Web associati a queste URI si possano ottenere le rappresentazioni delle relative risorse in RDF.

Semantic Web
Semantic Web

Essere interpretati dai browser

I dati devono essere codificati secondo la sintassi ufficiale RDF/XML; qualora i dati siano presenti in altri formati oppure siano integrati all’interno di pagine Web (per esempio secondo l’approccio RDFa o con i microformat), i browser sono in grado di estrarli e convertirli opportunamente.

Un supporto per gli sviluppatori

Tale categoria di strumenti mira a supportare gli sviluppatori nel cercare metadati e ontologie da riutilizzare nelle proprie applicazioni e nell’ispezionare i dati RDF disponibili per scopi dimostrativi o di verifica; per esempio, tramite essi possiamo facilmente verificare che i dati pubblicati siano effettivamente raggiungibili e che i legami verso tutte le risorse siano corretti.

Una campagna di successo non è quella che genera vendite e conversioni, ma è quella che genera un traffico interpretabile

Massimiliano Vigilante

Semantic Web
Semantic Web

Esempi di browser per il Semantic Web

Un esempio di browser per il Semantic Web è Disco, un’applicazione Web che fornisce un’interfaccia con cui visualizzare i legami tra le varie risorse RDF. Inserendo un’URL all’interno dell’apposita barra degli indirizzi, Disco accede alla risorsa indicata e ne estrae la descrizione RDF. Se la descrizione ottenuta contiene riferimenti ad altre sorgenti (tramite le proprietà rdf: seeA1so e owl:sameAs ), Disco accede anche a queste sorgenti ulteriori al fine di ottenere le triple legate alla risorsa richiesta. Una volta che tutte le sorgenti sono state analizzate. Disco visualizza una tabella con l’elenco di tutte le proprietà che legano la risorsa indicata con altre risorse RDF.

Marbles è un altro browser del Semantic Web e, similmente a Disco, mette a disposizione degli sviluppatori un’interfaccia Web per visualizzare e navigare risorse RDF. Grazie ad alcune caratteristiche architetturali, Marbles è ottimizzato per essere utilizzato anche tramite dispositivi mobili, come palmari e smart phones. In aggiunta alle funzionalità simili a Disco, Marbles fornisce un endpoint SPARQL per interrogare i dati RDF navigati e mette a disposizione delle API sotto forma di servizi REST facilitandone l’integrazione in altre applicazioni.

Oltre a Disco e Marbles, esistono altri browser per il Semantic Web: ricordiamo Tabulator, che si presenta come un’estensione del browser Firefox, fornendo all’utente alcune funzionalità simili a Disco direttamente all’interno dell’interfaccia grafica del browser. Una caratteristica interessante di Tabulator è la possibilità di editare i dati RDF direttamente dalla propria interfaccia grafica; le modifiche vengono inviate alla sorgente utilizzando un’estensione non standard del protocollo SPARQL, nota come SPARQL Update.

Un altro browser degno di nota è OpenLink RDF Browser che si presenta sotto forma di un applicativo Web e che, in aggiunta ai precedenti, ha la possibilità di visualizzare graficamente il grafo delle triple RDF analizzate.


Articoli simili
SEO

Come generare la sitemap, uno strumento con diverse finalità

SEO

Utilizzare il Business Model: cos'è e come si crea

SEO

La nuova frontiera: Bitcoin e le altre valute virtuali

SEO

Creare una strategia di successo con l'Article Marketing

Leggi anche...
La nuova frontiera: Bitcoin e le altre valute virtuali


    Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi



      Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi



        Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi



          Inviare comunicatiPubblicità-AdvertisingScrivi all'editoreScrivi Articoli per noi